Fast & Furious 9: tutto quello che sappiamo sul film

In attesa di Fast & Furious 9, riguardiamo il capitolo 8 disponibile su Infinity e anticipiamo qualcosa sul cast, trama, spin off e altre novità sul sequel.

Fast & Furious 8: Vin Diesel al volante di una macchina in una scena del film

Nessun freno, nessuna retromarcia. Soltanto la voglia di ingranare la nona e sfrecciare verso Fast and Furious 9, il prossimo capitolo. Andando oltre ogni legge della meccanica, la saga di Fast & Furious viva la sua vita un quarto di milione di dollari alla volta, e non ha alcuna intenzioni di fermarsi a fare benzina. Con un incasso globale che supera i 5 miliardi di dollari (sì, avete letto bene) il brand dei motori ruggenti e delle curve mozzafiato è riuscito a imporsi come uno dei fenomeni cinematografici più longevi e redditizi di sempre. Un franchise capace di ripartire dopo brusche frenate (come il terzo capitolo) e di reinventarsi film dopo film, come una valanga che cresce a dismisura inghiottendo nuovi generi e nuovi personaggi. Da semplice storia di corse clandestine, Fast & Furious si è trasformato in una complessa matassa di azione, furti, guerre urbane, doppi giochi e duelli all'arma bianca in mezzo alla strada.

Nemmeno la morte di Paul Walker ha inibito una narrazione corale che ha voluto omaggiare la scomparsa dell'attore insistendo ancora di più sul concetto di famiglia, di unione e di ricordo. Concetto che, per quanto scontati e banali, in Fast & Furious riescono a sembrare sinceri, semplici e diretti. E le lacrime cadute durante le sequenze finali di Fast & Furious 7, con quell'ultimo saluto al bivio tra Brian e Toretto, sono lì a dimostrarlo.

Vin Diesel con Paul Walker in una sequenza di Fast & Furious 5

Nonostante un settimo capitolo che poteva avere il retrogusto del soddisfacente addio, la saga è stata rinnovata con una vera e propria trilogia che poterà (almeno) a dieci le fatiche di Vin Diesel e familia. Oggi, in occasione dell'arrivo di Fast & Furious 8 su Infinity TV, cerchiamo di fare il punto sulle informazioni, le anticipazioni e i retroscena su Fast & Furious 9. Perché certe attese non conoscono freni.

Leggi anche: Fast & Furious: 10 elementi fondamentali di una saga inarrestabile

Dove, quando, chi: le date di uscita e il sequel

Fast & Furious 8: Vin Diesel e Charlize Theron in una scena del film

Partiamo subito dalle informazioni più utili e basilari: Fast & Furious 9 uscirà negli USA il 10 aprile 2020, mentre le riprese inizieranno esattamente un anno prima, ovvero nell'aprile del 2019, in quel di Atlanta. Al volante di regia ancora una volta Justin Lin, vero e proprio veterano della saga, visto che ha diretto ben quattro capitoli. Resta ancora da capire se Fast & Furious 10 verrà girato assieme al nono episodio, visto che si vocifera di una probabile lavorazione back to back come fatto con il Signore degli Anelli o dai due sequel di Matrix.

Leggi anche: The Fast and The Furious: 10 cose che ne fanno un cult del cinema action

Spin-off

Dwayne Johnson Jason Staham

Nerboruti ma divertenti, incazzati ma irresistibili. I personaggi di Jason Statham (Deckard Shaw) e Dwayne Johnson (Luke Hobbs), con le loro scazzottate e loro frecciatine pungenti, sono apparsi talmente convincenti e ben assortiti da meritarsi uno spin-off tutto loro. Non è un caso che, assieme a Star Wars, Fast & Furious sia la più lunga saga di pura origine cinematografica più longeva della storia del cinema. Infatti, proprio come accaduto al brand stellare con Rogue One: A Star Wars Story e Solo: A Star Wars Story, anche i veloci e furiosi avranno il loro film satellite, ovvero Hobbes and Shaw. La pellicola, le cui riprese inizieranno a breve e la cui uscita è prevista per il 26 luglio del 2019, sarà diretta da David Leitch, uno che di mazzate ne sa qualcosa. Per informazioni chiedere a John Wick.

Leggi anche: Fast & Furious 8: Fare il pieno di ignoranza con una miscela di generi

Screzi familiari: un cast ad alta tensione

Dwayne Johnson e Vin Diesel si affrontano in una scena di Fast & Furious 5

Se lo chiamano The Rock non sarà solo per il bicipite abnorme. Dwayne Johnson è soprattutto un personalità forte, ingombrante. Un uomo carismatico che fa sentire il suo peso anche quando è l'ultimo arrivato. Ecco perché l'ex wrestler ha avuto qualche diverbio con due colleghi del cast. Il primo è stato proprio Vin Diesel, diventato anche produttore della saga, con il quale è stato protagonista di un ormai celebre diverbio in roulotte. Un braccio di ferro ad alto tasso di testosterone durante il quale i due avrebbero discusso di grandi divergenze sulla produzione e sul futuro dei film targati Fast & Furious. Litigio con inevitabili conseguenza anche sui social, dove The Rock ha lodato solo le sue colleghe, definendo "codardi" e "poco professionali" gli uomini del cast. Non è un caso che Johnson e Diesel non abbiamo nemmeno una scena insieme in Fast & Furious 7 e che tra loro sia emerso del solido gelo durante la promozione del film. Non è andata meglio con Tyrese Gibson (Roman Pearce) che ha più volte accusato The Rock di aver incentrato troppo su di sé la saga e di aver costretto la produzione di Fast & Furious 9 a slittare proprio a causa dello spin-off che lo vede protagonista. Johnson ha tagliato corto dicendo che tra lui e Gibson non c'è alcuna faida, ma solo attacchi unidirezionali. In ogni caso apprezziamo il coraggio del buon Tyrese.

Leggi anche: Fast & Furious, The Rock dichiara: "Lo spin-off eleverà il livello della saga"

Nuove strade in Africa

ff8_1

L'asfalto ormai non basta più. Nella saga le automobili sfidano le leggi della fisica, volano, attraversano grattacieli, planano. Non ci sorprende che qualcuno abbia persino scomodato la Luna come prossimo setting del franchise. Battute a parte, Fast & Furious ha girato in lungo e in largo, spaziando dagli Stati Uniti al Giappone, passando per Cuba, il Brasile, il lusso del Medio Oriente e i ghiacci dell'Est europeo. Voci dicono che la trama del nono capitolo potrebbe essere ambientata in Africa, terreno non ancora battuto dalle macchine del brand. Si prevedono tornado di sabbia e pneumatici. E magari anche qualche leone, perché no?

Leggi anche: Da Fast & Furious ad Overdrive: i migliori car movies degli anni Duemila

Ritorni e accuse

Fast & Furious 8: Michelle Rodriguez in una scena del film

Tra i graditi ritorni del nono capitolo c'è anche la dolce Jordana Brewster, assente nell'ottavo capitolo. Un ritorno che incuriosisce soprattutto per il legame stretto tra il suo personaggio e quello del compianto Paul Walker. L'attrice ha detto di essere esaltata dall'idea di tornare in un capitolo destinato a fare chiarezza sul destino di Mia e di suo fratello Toretto. Più travagliato il caso di Michelle Rodriguez, non proprio la più quieta della attrici hollywoodiane (i fan di Lost ne sanno qualcosa). L'attrice, infatti, ha minacciato di non partecipare a Fast & Furious 9 perché contraria allo squilibrio tra personaggi maschili e femminili all'interno della storia. Negli ultimi mesi Michelle Rodriguez ha chiarito la sua posizione escludendo Vin Diesel dalla lista degli accusati. E meno male.

Nel nome di Paul Walker

The Fast and the Furious: Paul Walker e Vin Diesel in scena

Tema delicato, un tema che scomoda la morale, l'etica e la deontologia. Un tema, quello delle resurrezioni digitali nei film, su cui i fan sono destinati a dividersi. Che fare con il personaggio di Brian? Onorare la memoria di Paul Walker con qualche sparuta apparizione o dire addio per sempre anche al suo alter ego cinematografico? Qui crediamo che il commiato di Fast & Furious 7 fosse perfetto per tatto e utilizzo dell'espediente metacinematografico. Però i fratelli di Walker (Caleb e Cody) si sono detti disponibili a rievocare il fratello scomparso prestandosi per eventuali camei (come già successo nel settimo capitolo). Non sappiamo se questo appello verrà accolto o meno dalla produzione di Fast & Furious 9. Nel dubbio, noi vi confermiamo che quel saluto al bivio basta e avanza.

Fast & Furious 9: tutto quello che sappiamo sul...
Cinecittà World
Cinecittà World

Mostra i vecchi commenti

Fast & Furious 8: fare il pieno di ignoranza con una miscela di generi
Fast & Furious: 10 elementi fondamentali di una saga inarrestabile
Beyblade Burst God Episode 18 English Dub | Jayson Warner Smith | The Reaper